lunedì 16 marzo 2015

L'ebbrezza non si improvvisa

«Un compagno o una compagna di bevute deve avere tre caratteristiche: essere un bevitore che sa farlo, avere l’alcool allegro e non piagnucolone e soprattutto, è necessario che si sia reciproca fiducia».

Pétronille ha le tre caratteristiche di un buon compagno di bevute: la passione per lo champagne alla giusta temperatura, l’ebbrezza allegra e condivide con Amélie la piena fiducia reciproca.

Mia la recensione del romanzo di Amélie Nothomb su Èscrivere, che potete leggere qui.

Nessun commento:

Posta un commento